Unione fra Cultura e Natura

"Il giardino di Hoschedé a Montgeron"
Il giardino è il frutto dell’unione fra la cultura dell’uomo e la natura, miscela di parti costruite ed elementi vivi, stabilità e trasformazione.

Nonostante sia una nostra creazione, non cessa di rivelarsi estraneo: il giardino non è coercibile e completamente soggiogabile alla nostra volontà, se non facendone uno spazio artificioso, incapace di trasmettere emozioni.

Il suo lato naturale rappresenta per noi il totalmente altro, che possiamo accogliere ed amare, ma mai comprendere fino in fondo.

Ma è proprio questa parte di mistero e di indomabile vitalità a rendere il giardino affascinante ed ammaliante sempre.

in foto:
“Il giardino di Hoschedé a Montgeron”
Olio su tela (1877)
Claude Monet

Pubblicato in: Arte e letteratura del verde, Articoli, Blog